Newsletter

Autori

Informazioni

Prodotti visti

Il secondo eroe Visualizza ingrandito

Il secondo eroe

ISBN 978-88-6690-253-9

Nuovo prodotto

Autore: Alessandro Spocci

Formato: libro cartaceo - 228 pagine

Note sull'autore

Maggiori dettagli

15,00 €

Dettagli

DESCRIZIONE

Il protagonista di questo hard boiled è Alessandro Vinci, già protagonista del romanzo Eroe, dello stesso autore. Vinci è un ex poliziotto e scrittore dalla vita movimentata, profondamente innamorato della bella moglie Caterina, che tuttavia soffre per le scelte di vita del marito, incapace di adattarsi ad una tranquilla routine quotidiana, ma sempre bisognoso dell’adrenalina data dal rischio e dall’avventura.
Per aiutare un amico al quale una banda di criminali ha rapito la figlia per obbligarlo a ripagare dei debiti di gioco, Vinci partirà per l’Egitto, dove riuscirà con un piano audace a liberare la bambina, divenendo però a sua volta bersaglio dei malviventi che, per eliminarlo, non esiteranno a rapire la moglie Caterina. Come un antico cavaliere, Vinci parte alla ricerca della donna e riuscirà a liberarla, ma diventare l’eroe di lei avrà un prezzo altissimo.

INCIPIT

“Chi sei?”

“Non sai chi sono?”

“No, figlio di puttana...”

“Sei malinformato...”

È il mio ultimo momento di gloria.

Ci vorranno pochi secondi prima che i suoi uomini riempiano la stanza e mi mettano definitivamente in trappola.

“Chi sei?”

“Alessandro Vinci...”

“Sei un idiota” mi dice.

“Davvero?”

“Arriveranno i miei uomini...”

“Lo so...”

“Tu sei pazzo!”

“È vero anche questo” gli rispondo senza guardarlo in faccia.

La moltitudine dei suoi uomini non tarda ad arrivare.

Quaranta, o forse cinquanta brutti ceffi mi sono di fronte, riempiendo in qualche secondo la stanza.

Non penso di aver mai avuto così tante armi puntate addosso.

L’unico motivo per cui non sono ancora morto è che mi sto facendo scudo con il loro capo.

“Il primo che spara è come se uccidesse anche lui!”

Premo forte la pistola contro la sua testa.

“Non sparate!” grida Al Jadir, con le gocce di sudore che gli scendono dalla fronte sporca. “Non sparate!” insiste ancora.

Il suo sudore bagna la pistola.

Poi si rivolge a me.

“Dove credi di arrivare?” mi domanda. “I miei uomini ti uccideranno comunque, Vinci.”

So bene che le sue parole sono vere.

“Hai ragione ancora una volta...”

Non capisce il mio gesto, e non potrebbe essere altrimenti.

“Pazzo!” mi urla. “Pazzo figlio di puttana!”

È terrorizzato, più di me.

Sono solo e non ho la minima speranza di uscirne vivo: ci vorrebbe un colpo di scena, uno di quelli che salvano il protagonista quando tutto sembra perduto.

Recensioni degli utenti (solo registrati)

Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Scrivi una recensione

Il secondo eroe

Il secondo eroe

Autore: Alessandro Spocci

Formato: libro cartaceo - 228 pagine

Note sull'autore